La miniera, un tempo la più alta d'Europa, è oggi un museo: 800 anni di industria mineraria diventano un'esperienza unica

La miniera di Monteneve, la più alta d'Europa e a lungo la più sfruttata nella regione alpina (circa 800 anni di estrazione di argento, piombo e zinco), è oggi un museo aperto ai visitatori.

Schneeberg

Gli innumerevoli impianti di estrazione sul e dentro il massiccio montuoso tra la Val Ridanna e la Val Passiria sono perfettamente conservati e addirittura possono essere in parte messi in funzione. L'intera struttura è una miniera da far propria, da osservare, da esplorare e da vivere, ma è anche una miniera che ci meraviglia e che ci tenta.


www.bergbaumuseum.it