Lungo la strada di accesso all’Hotel Plunhof è stata costruita la sobria cappella dell’albergo. Chi visita il Plunhof ci passa davanti. Inge e Klaus Tutter, da molti anni ospiti della casa e amici della famiglia Volgger, hanno finanziato la costruzione realizzando un loro desiderio personale. Anche per la famiglia Volgger, che ha messo a disposizione il terreno, si è così avverato un vecchio sogno.

La cappella è stata costruita in poco tempo e inaugurata il 7 ottobre 2000 sotto il patrocinio di San Leopoldoil santo protettore di Leopold Volgger, proprietario dell’albergo che nel frattempo era purtroppo passato a miglior vita.

kapelle

Le vetrate colorate, sulle quali sono raffigurati San Leopoldo e San Nicolò, contribuiscono alla gradevole atmosfera all’interno della cappella dove sono sistemate la scultura in legno di Gesù in croce e accanto a Gesù le statue di Giuseppe e Maria con il cuore infuocato. L’altare, un blocco di granito di 1,65 tonnellate, proviene dalla zona di montagna del „Fichtelgebirge“ in Germania e la campana è arrivata direttamente dalla Grecia in Val Ridanna.

La cappella di Leopoldo si trova in un boschetto di larici, il luogo e la cappella invitano ad una sosta di raccoglimento in un’atmosfera estremamente  tranquilla.